Salta al contenuto
Rss




Cappella Madonna della Neve (sec. XVII)Nel 1650 esisteva già un edificio di culto adibito a cappella cimiteriale fino al 1710.
Durante la calata dei francesi in occasione dell\'asse­dio di Torino, nelle vicinanze della cappella furono se­polti "giustiziati" e soldati. Il piazzale attiguo fu anche cimitero della Parrocchia di san Michele (nel passato a Favria c\'erano due parrocchie: una sotto la Diocesi di Torino e l\'altra sotto la diocesi di Ivrea).
Da questa cappella partivano le "rogazioni" per propiziare il raccolto nel mese di maggio, dal lunedì al venerdì si recita il S. Rosario.
Dicono che nella zona circostante la cappella siano sepolti tanti soldati, perché proprio in questo luogo av­venne una furiosa battaglia. Tornarono a Carignano e con l\'esercito austro-piemontese si misero in marcia verso Rivoli(TO).
Il 2 settembre 1706 il duca Vittorio Amedeo II e il cugino principe Eugenio salirono a Superga (collina di Torino) per studiare il terreno, le posizioni del nemico e il punto dove attaccare.
Si accorsero che le linee dei francesi erano scucite nelle pianure tra le borgate Vittoria, Madonna di Campa­gna e Lucento.
Il comando francese giudicava questione di giorni la resa della città assediata.
Vittorio Amedeo con cavalieri e granatieri attraversò il fiume Stura. All\'alba del 7 aprile 1707 dagli accampa­menti di Venaria, Pianezza e Collegno, senza bandiere, trombe e tamburi, silenzioso, si mise in moto l\'esercito austro-piemontese. Sono 30 mila uomini contro 47 mila.
Alle 10 l\'attacco alle linee francesi. A Torino la folla segue la battaglia sui bastioni, sui tetti... Si suonano a festa le campane. 17 giorni di assedio, e poi gli assedian­ti in fuga. Molti annegano nel crollo dei ponti di barche sul fiume Po. Sei anni di conquiste in Piemonte, persi in pochi momenti (probabilmente durante queste vicende, ci fu uno scontro nei prati circostanti la cappella... ma non risulta che la cappella sia sorta a motivo di queste vicende).




Inizio Pagina Comune di FAVRIA (TO) - Sito Ufficiale
Via Nardo Barberis, 4 - 10083 FAVRIA (TO) - Italy
Tel. (+39)0124.34009 - Fax (+39)0124.349258
Codice Fiscale: 85500610010 - Partita IVA: 02041810017
EMail: protocollo@comune.favria.to.it
Posta Elettronica Certificata: segreteria.favria@pec.it
Web: http://www.comune.favria.to.it


|